/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €1 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    The double CD including bonus track "AGRICOLTORE".
    A 33 minute improvisation gig during the album session.

    Includes unlimited streaming of Quel brevissimo istante in cui ti manchi via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days

      €12 EUR

     

  • Record/Vinyl + Digital Album

    A 100 pieces Double Vinyl limited edition.

    Includes unlimited streaming of Quel brevissimo istante in cui ti manchi via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 2 days
    edition of 100 

      €20 EUR or more 

     

about

“Fiele” è uno dei primi brani concepiti per il nuovo album.
L’incipit “ritornerai, comunque sia ritornerai” è stato preso da una canzone scritta 20 anni fa da Marco per la band in cui suonava (Memorìa Perduta). La canzone si chiamava TRISTESSA e trattava dei sentimenti di frustrazione provocati dalle delusioni amorose e di tutti i comportamenti d’orgoglio che ne conseguono.
FIELE ne è un’evoluzione contemporanea. Lo stesso tipo di amarezza provata in un periodo ben diverso rispetto a quello dell’adolescenza.
Il nostro orgoglio che, in una fase successiva alla delusione e all’abbandono, porta a ritenerci “indispensabili” o “emotivamente più stabili” solo per autodifesa. Per cercare conforto nell’ autoconvincimento che sarà sempre chi ci abbandona a percepire la nostra assenza, mentre dentro di noi il vuoto lasciato dalla persona amata ci divora. Concetto reiterato in canone vocale (spunto preso dalla band canadese “A Silver Mt. Zion”).

lyrics

Ritornerai,
comunque sia,
ritornerai da me
perché non sai più sorridere.
Tu non ti sciogli in lacrime
come per me facevi
e poi non vuoi più credere in te
ed io invece…

Per quanto tempo,
quanto di te,
in ogni mia immagine?!
Per quanto tempo
sarai brava a fingere?!
a non chiedere più di me?!

Ritornerai,
comunque sia,
ritornerai da me
perché sei finta e debole!
Tu non hai più morale
né una dignità e nessun sapore.

Per quanto tempo,
quanto di te,
in ogni mia immagine?!
Per quanto tempo
continuare a ripetere
per convincermi che sei tu che non ti scorderai di me

Sei tu che non ti scorderai di me!

credits

from Quel brevissimo istante in cui ti manchi, released October 30, 2014
Alessandro Denti – Chitarra
Marco Antoci D’Agostino – Basso, Voce
Alberto Mangili – Batteria, Synth

tags

license

all rights reserved

about

judA Lombardy, Italy

“judA” è un power trio d'impostazione alternative/post-rock.

Marco Antoci D'Agostino - vc./bs.
Alberto Mangili - bt.
Alessandro Denti - ch.

contact / help

Contact judA

Streaming and
Download help